venerdì, giugno 30, 2006

27 giugno 2006,una giornata di quelle che non ti scordi più.
La sogni, la rincorri come un miraggio lontano... Dal primo giorno di scuola non fai altro che pensare a quando finirà tutto...e poi, improvvisamente, arriva quel giorno...
Sarà stata l'euforia portata dalla vittoria in extremis della Nazionale contro l'Australia, la gioia dei caroselli in piazza Montegrappa, ma io di tensione non ne avevo..anche se poi, riguardando le foto ed i filmini devo dire che un attimino intesito lo ero...
Arrivi in Università almeno 2 ore prima, ti vesti, ti metti la cravatta che, insieme ai 39 gradi di temperatura, contribuisce ad azzerarti la respirazione e il tempo sembra non scorrere più...
Interminabili gli istanti tra il momento della proclamazione di quello prima di te e quello del tuo ingresso...
Improvvisamente ti trovi li, davanti a 9 professori, certo, ti sei preparato un discorso, ma quando Il presidente di commissione ha la bella idea di stopparti dopo neanche un minuto con il chiaro intento di metterti in crisi e criticare...e quando tu "sali in cattedra e li stendi..." bhè quelli sono momenti che non hanno prezzo...e che valgono l'attesa, la fatica e le delusioni che , inevitabilmente, fanno parte del gioco...
E' finita!....finalmente!!
 
posted by ste at 5:40 AM 4 comments
giovedì, giugno 29, 2006

Come già anticipato in occasione della partitella di venerdì scorso,e data la benevola sorte che ha accompagnato i nostri verso i quarti di finale, questa settimana il calcetto salta.
Tutta la nostra attenzione, e le nostre speranze, saranno rivolte a coloro che, in quel di Amburgo, se la vedranno con Sheva e compagni per giocarsi l'accesso alle semifinali...
A tal proposito inviterei gentilmente Mila e l'Alby a trovarsi insieme per la partita e a lanciare un super-anatema, come solo loro sanno fare, contro gli ucraini...
 
posted by ste at 1:00 AM 2 comments
mercoledì, giugno 28, 2006
Una vita penosa.

In erezione da 10 anni, fa causa e la vince

Per combattere la propria impotenza Charles Lennon, un 68enne del Rhode Island, decise 10 anni fa di farsi impiantare una protesi di plastica e acciaio. Questa, almeno così lui sperava, avrebbe dovuto aiutarlo nelle prestazioni sessuali.

All'epoca il Viagra non era stato ancora inventato pertanto per l'uomo era quella l'unica strada percorribile che gli avrebbe restituito una vita finalmente normale. Qualcosa nel dispositivo, ribattezzato Dura-Two, non ha però funzionato come doveva.

Per 10 anni Lennon ha dovuto convivere con una imbarazzante erezione perenne e, a seguito di svariati problemi di salute, dovrà ancora conviverci per il resto dei suoi giorni. Ritenendo di aver subito un danno, e a buon titolo, l'uomo ha citato la società produttrice che tuttavia risulta esser fallita. A risarcirlo sarà però l'assicurazione della stessa azienda che dovrà versare a favore di Lennon ben 400mila dollari.
 
posted by ste at 2:10 AM 2 comments
lunedì, giugno 26, 2006
Cosa ti viene in mente?? Bhè ovviamente lui...Il canguro!!
Il Canguro è un marsupiale, che vive in Australia e nelle isole vicine. E' un animale molto timido, e vive in branchi a volte molto numerosi nelle pianure erbose. I neonati vengono partoriti molto precocemente e quando nascono sono ancora in stato embrionale, pesano solo poche decine di grammi e misurano pochi centimetri. Crescono protetti nel marsupio, una tasca posta sul ventre materno, li si trovano i capezzoli per l'allattamento e li vivrà per circa dieci mesi, durante i quali uscirà solo per brevi periodi. Dopo 10 mesi uscirà definitivamente ma fino a 18 mesi resterà con la madre e continuerà a succhiare il latte infilando la testa nel marsupio. In Australia esiste la caccia ai canguri, e ogni anno vengono uccisi migliaia di esmplari.
Il corpo dei canguri adulti presenta delle grandi orecchie mobili, la testa assomiglia a quella della pecora, il torace è sottile mentre quella la parte posteriore è più robusta e massiccia. Le zampe anteriori sono molto corte e gli servono per portare alla bocca erbe, frutti, germogli e foglie di eucalipto delle quali è molto goloso. Le zampe posteriori sono lunghe e potenti, sono dotate di tendini che funzionano come molle e gli consentono di muoversi facendo salti che possono raggiungere anche i 9 m di lunghezza. In caso di pericolo, il canguro usa le zampe per difendersi, sferrando pugni con gli arti superiori. La coda è lunga e muscolosa che utilizza come sostegno e bilanciamento durante i salti e mentre cammina. La sua pelle è resistente ed è coperta da una pelliccia soffice e lanosa.

ECCO...VEDIAMO CHE PER NOI RESTI L'UNICA COSA DIRETTAMENTE ASSOCIABILE ALL'AUSTRALIA...NIENTE SCHERZI QUESTA VOLTA!
FORZA AZZURRI!!
 
posted by ste at 5:26 AM 1 comments
sabato, giugno 24, 2006

Weekend tormentato quello degli Italiani ad Assen per il Gp d'Olanda. A Capirossi e Melandri, che ancora risentono dei postumi del terribile incidente di domenica,si è aggiunto anche Valentino Rossi che, nelle libere di giovedì, è stato autore di una caduta, con conseguente frattura del polso destro (quello del gas) e del malleolo sinistro (quello del cambio)peggio di così...!
Le ambizioni quindi, per i nostri centauri, non erano delle migliori: finire la gara prendendo qualche punto era la più rosea delle aspettative, e così è stato...Melandri 7°, Rossi 8° e Capirossi (forse il più sofferente dei tre) 15°,ai margini della zona punti.
Per la cronaca la gara è stata vinta dal leader della classifica iridata Nicky Hayden, alla sua prima della stagione, sulla Honda ufficiale, davanti a un bravo Nakano su Kawasaki e al suo compagno di squadra Pedrosa che, grazie a questo risultato,guadagna il secondo posto in classifica, alle spalle del suo compagno Hayden e davanti a Capirossi,Rossi e Melandri.
Sfortunato Colin Edwards, autore di un errore all'ultima curva con la vittoria praticamente già in tasca.
Settimana prossima è di scena il Gp di Donington...speriamo che le condizoni dei nostri piloti, nel momento cruciale della stagione, migliorino, in modo da tenere aperto questo campionato.
 
posted by ste at 6:35 AM 3 comments
giovedì, giugno 22, 2006

Su di lui si è sempre scagliata la critica...certo non avrà i modi di una signorina e ogni tanto farà qualche iontervento "sopra le righe", ma quando è stato chiamato in causa ha sempre dato tutto...e oggi, finalmente, ha avuto una personale rivincita (un pò come Inzaghi direi...bravo!). Un lottatore,uno che non si è mai tirato indietro... MATERAZZI OLE!! MATERAZZI OLE!!MATERAZZI OLE!!
 
posted by ste at 10:41 AM 5 comments

Fratelli d'Italia
l'Italia s'è desta
dell'elmo di Scipio
s'è cinta la testa
dov'è la vittoria
le porga la chioma
che schiava di Roma
Iddio la creò
Stringiamoci a coorte
siam pronti alla morte
siam pronti alla morte
l'Italia chiamò
stringiamoci a coorte
siam pronti alla morte
siam pronti alla morte
l'Italia chiamò
Si!
 
posted by ste at 5:30 AM 0 comments
lunedì, giugno 19, 2006

L'estate incombe, il campionato e gli allenamenti sono ormai finiti ma noi di stare fermi proprio non ne vogliamo sapere!
Ed ecco che, dopo la bella esperienza dell'anno scorso, anche quest'anno scatta la "serata calcetto".
Visti i numerosi impegni degli organizzatori storici da quest'anno il compito di "fare le convocazioni" e organizzare un pò il tutto è stato affidato a me...azz...che responsabilità!!

Ecco alcune info importanti:

la prima, fondamentale, è il giorno in cui ci troveremo: il venerdi dalle 20 alle 21

Per quanto? Dal 23 giugno fino alla fine di agosto

Altra info fondamentale...dove?? Il campo quest'anno sarà quello di Barasso

Ed ora le note dolenti...si fa per dire!! Poichè quest'anno il numero delle adesioni supera le "classiche" 10 unità (dato anche l'elevato numero di componenti la rosa dell'Orma) si procederà ad un turnover a rotazione, in modo tale che nessuno rimanga escluso (cmq tra ferie ed impegni vari penso che qualche defezione ci sarà sempre).
Ovviamente l'organizzatore è sempre convocato...!! (eh eh eh!!) (...scherzo ovviamente!!)

Le convocazioni verranno fatte via sms (a tal proposito..mi mancano i numeri di Giorgio, Miky e Pier), in tempo utile per organizzarmi e verranno contemporaneamente pubblicate sul Blog.

Per questa settimana (venerdì 23 giugno) ci troviamo alle 19,30 / 19,45 direttamente al campo (vediamo di essere puntuali così da sfruttare in pieno il tempo a disposizione!):

Monta,Panda,Marco,Pier,Guzzi,Miky,Giorgio,Mila,Buzz e il sottoscritto.

Per confermare, o se qualcuno ha qualche problema avvisatemi tramite il blog oppure con sms ;per chi ancora non ce l'ha vi farò avere il mio numero in privato(sapete per la privacy...!!).

Ultima cosa...se c'è qualcuno che ha un pallone lo porti...dopo l'esperienza dell'anno scorso non si sa mai...
 
posted by ste at 6:15 AM 8 comments
domenica, giugno 18, 2006

Al Montmelò il dottore di Tavullia trova il terzo successo della stagione.
Successo maturato alla fine di una gara, però, funestata da un terribile incidente al via che ha messo fuori gioco Gibernau, Capirossi e Melandri. Piloti che, fortunatamente, secondo le ultime notizie, non avrebbero riportato ferite gravi e, a quanto pare, potrebbero già tornare in pista nel Gp. d' Olanda del prossimo week end.
Queste circostanze, e la vittoria, davanti al solito Hayden e alla sorpresa Kenny Roberts jr. in una gara dominata, comunque, dal primo all'ultimo giro, hanno permesso al Campione del Mondo di ricucire ulteriormente lo strappo dalla testa della classifica, accorciandola.
 
posted by ste at 6:52 AM 0 comments
giovedì, giugno 15, 2006

Forse perchè appuntamento clou del fine stagione, forse perchè questa è stata una stagione particolare, ma sta di fatto che anche quest'anno la grigliatozza sociale a casa di Giorgio è stata un vero successo...
Come detto in precedenza i presupposti c'erano tutti: gruppo galvanizzato a mille e tanta voglia di stare insieme (ingredienti fondamentali insieme ai quintali di costine, braciole e salamelle!!). L'attesa spasmodica e poi,finalmente, ecco comparire la ormai mitica lasagna a 8 strati che ha fatto da opening ed ha scaldato gli stomaci...
Quando poi il buon Zacca (che nell'occasione si apprestava a sostituire il grigliatore ufficiale,l'Alby, che, purtoppo, ha dato forfait...ci sei mancato!)ha iniziato a far girare le costine (alcune delle quali, si vocifera, abbiano tentato un'ultima, disperata, fuga alla comparsa delle sagome affamate del Cero e di Gnola (che dopo le epiche gesta dell'anno scorso, di diritto, si è guadagnato il titolo nobilare di "sir pozzo senza fondo") la serata è entrata nel vivo. Tra una braciolina, una costina e un salamazzo, improvvisamente la nostra attenzione si distoglie (in parte!) dal piatto o dal bicchiere (sempre pieno!) e si catalizza su Guzzi che, come annunciato,ha preparato il temutissimo "pagellone di fine anno", il cui strascico di polemiche e infervori vari è stato molto contenuto (data anche l'assenza del "Polemizzatore" per eccelenza...). Il tempo è trascorso rapidamente, e tra uno show "improvvisato" di Mundial e le tantissime cazzate, un improvviso quanto pungente "acuto" di Pier ha decretato ufficialmente la fine della serata.
I più coraggiosi si sono trattenuti fino a tarda ora ad aiutare nelle operazioni di "pulizia del campo di battaglia" e poi, dopo, tutti a casa e la quiete che regna di nuovo sovrana in via della Carnaga...ovviamente dopo aver consegnato "il vessillo" al nostro inviato in Germania (Mila), con l'obbligo dell'inquadratura...siAmo eccelenti...!!
 
posted by ste at 1:51 AM 2 comments
domenica, giugno 11, 2006

E finalmente sono iniziati i mondiali di calcio...un evento che inevitabilmente catalizza l'attenzione degli appassionati e ,giocoforza, non appassionati...
Cmq da questa edizione c'è una novità non indifferente....il PESSIMO SERVIZIO OFFERTO DALLA RAI...fa veramente pena, poche partite trasmesse...e senza sky-fo ti attacchi...e va bhè... Per ovviare a questo inconveniente, almeno per chi non è abbonato a sky-fo, si può sempre parare sul sempreverde maxischermo in piazza che, a mio parere,è molto più divertente che stare a casa in poltrona da solo...
A tal proposito...ma a Varese c'è il maxischermo come ormai da tradizione??? E se si dove?? Io non ne ho visti...!!
 
posted by ste at 7:05 AM 0 comments
lunedì, giugno 05, 2006
Promossi!!
La stagione è finita e ci ha visti protagonisti.
Alla fine di un campionato, spesso, i bilanci si sprecano, si trova sempre un motivo di discussione...
Ma questo non per noi, alla fine non abbiamo nè rimpianti nè rimorsi...abbiamo fatto tutto il possibile e la stagione è finita come ci si aspettava...
E' si..perchè di questo bisogna essere consapevoli...l'obiettivo era chiaro sin dall'inizio...vincere... il secondo posto (in questo caso il terzo.!)non conta...e così è andata!
Ma quello che conta più di ogni altra cosa è che abbiamo vinto anche come squadra, durante tutto l'anno si è formato un gruppo...un gruppo di amici che si divertono...e vincono.. e questa, secondo me, è la vittoria più bella che questo campionato ci ha regalato.
Forza ragazzi!!
 
posted by ste at 2:37 AM 2 comments
domenica, giugno 04, 2006

Cosa dire...se non bravi!! Bravissimi!
Si sapeva che quella del Mugello non sarebbe stata una gara come le altre..sia perchè Gran premio di casa sia perchè un altro passo falso Valentino non se lo sarebbe potuto permettere. Ed è finita così, proprio come sarebbe dovuta finire...(a dire il vero si sarebbe anche potuto fare meglio se un lungo a pochi giri dal termine non avesse tolto a Melandri la possibilità di giocarsi il podio e la vittoria fino all'ultimo..) Complimenti a Vale e bentornato..e complimenti a Loris per un'ennesima prova di grinta e di cuore... Che spettacolo!
 
posted by ste at 6:26 AM 2 comments
giovedì, giugno 01, 2006

E' con profondo dispiacere che apprendo della notizia dello scioglimento (a pochi giorni da quello del gruppo Brusco) del gruppo Nord Kaos. Da dietro quello striscione ho seguito innumerevoli partite della beneamata, ho sofferto per le tante (forse troppe!!) delusioni ed ho gioito per le vittorie... Seppur non conoscessi nessuno,ho impiegato ben poco ad ambientarmi e a sentirmi "al mio posto", la gioia di abbracciarsi dopo un goal, il divertimento dei tanti "shalllahlah" il rullare dei tamburi e l'odore acre dei fumogeni.. Ciao a tutti!
 
posted by ste at 7:26 AM 1 comments